È la conoscenza il filo rosso del calendario di eventi messo a punto dall’Università di Parma per dare il proprio contributo alle celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura.Facciamo conoscenza: l’Università per Parma 2020+21 il titolo del programma, costruito con l’apporto di tutte le aree disciplinari dell’Ateneo e declinato su quattro temi strategici: cultura, democrazia, innovazione e sostenibilità. L’obiettivo è mettere a disposizione della società nuovi percorsi scientifici e culturali, nuovi luoghi e modalità comunicative, finalizzati a un’effettiva partecipazione della comunità ai risultati della ricerca che si svolge in Università, nei quali si fondono i tempi della memoria e dell’invenzione. 

Il programma di Facciamo conoscenza ha subito un brusco stop a causa dell’emergenza COVID-19. A breve gli eventi saranno tutti ricalendarizzati per il 2021, perché Parma sarà Capitale Italiana della Cultura anche l’anno prossimo. Per il momento però Facciamo conoscenza va avanti con un nuovo filone di appuntamenti, pensati proprio a seguito dell’emergenza coronavirus: UNIPR On Air, serie di interviste online a personalità di rilievo degli ambiti più diversi (da Enrico Giovannini a Romano Prodi, da Pietro Beccari ad Andrea Occhipinti e al Ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi), condotte da docenti dell’Ateneo e veicolate attraverso il canale YouTube Unipr e i profili social dell’Università. Incontri settimanali che vogliono diventare ricorrenti per il pubblico e che rappresentano un nuovo tassello delle attività di Terza missione dell’Ateneo, nell’ottica di un ruolo di rilievo delle Università nell’indicare per il futuro anche più immediato nuove strade e nuovi modelli sociali, culturali, politici ed economici, tecnico-scientifici e di sostenibilità.