Il programma dei Giorni della conoscenza ha subito un brusco stop a causa dell’emergenza COVID-19. A breve gli eventi saranno tutti ricalendarizzati per il 2021, perché Parma sarà Capitale Italiana della Cultura anche l’anno prossimo. Quello dei Giorni della conoscenza è il “contenitore” più eterogeneo, tra quelli del calendario dell’Università per Parma Capitale Italiana della Cultura: un contenitore che comprende conferenze e cicli di conferenze con studiosi e personalità del mondo della cultura (dai Seminari di Europa a Libri di Storia – Incontri con gli Autori, dai Seminari sulla Giustizia riparativa a Parma e la sua Archeologia), offerte di alta formazione (ad esempio gli Incontri Olimpici dell’Unione Matematica Italiana), la realizzazione di strumenti culturali in formato digitale (Atlante geostorico della città di Parma,I luoghi degli scrittori parmigiani), cicli di concerti in collaborazione con il Conservatorio Arrigo Boito e altro ancora.